RELAZIONI E COVID

  • Approfondimenti

La visione di Francesca ed Elisa, due giovani laureande di Psicologia Sociale della Comunicazione

 Ci siamo resi conto fin da subito che il coronavirus ha modificato le nostre abitudini a livello personale ma soprattutto a livello sociale. 

Non si possono più fare le cose più semplici come uscire con gli amici a prendere un caffè, salutarsi con un bacio o stringersi la mano senza difficoltà, senza che l’argomento del coronavirus attraversi i nostri discorsi.


Tutti quei gesti che fino all’anno scorso erano spontanei ora non lo sono più; questo ci fa riflettere sull’importanza dell’interazione con gli altri e sul valore della socialità. E a pensarci bene la condivisione con gli altri, dai legami familiari ai rapporti con amici e partner, è il motore di tutto, l’origine della nostra felicità.



IN FAMIGLIA

Passare la maggior parte del proprio tempo in casa ha portato ad un nuovo modo di vivere gli spazi condivisi con gli altri. 

In certi casi ci si può sentire un po’ stretti, perché si è chiusi nelle stesse quattro mura per qualsiasi tipo di attività, dallo sport al lavoro. La mancanza dei propri spazi può tradursi in tensioni con i membri della propria famiglia e rompere l’equilibrio precedentemente instaurato.

In altri casi invece il fatto di passare più tempo insieme può far riscoprire il valore della condivisione e dell’amore familiare: fare ricette insieme, tornei di carte, vedere un film, o semplicemente chiacchierare, può essere sorprendentemente piacevole. Nella frenesia quotidiana a cui eravamo abituati avevamo perso il significato è la bellezza dello stare in famiglia.


IN AMICIZIA 

Nei rapporti di amicizia si può avvertire una sensazione di pesantezza: quando ci si incontra spesso si arriva inconsapevolmente a parlare della situazione attuale e di difficoltà legate ad essa. 

A causa dell’aumento delle restrizioni ci sono sempre meno momenti di condivisione, meno attività da fare e la dimensione del gruppo si sta piano piano annullando. 

Però… nulla è perduto: grazie alla grande attività delle piattaforme online si possono trovare delle nuove modalità di interazione che permettono di mantenere i contatti con gli amici. 



IN AMORE 

Questo periodo può mettere a dura prova l’equilibrio di tante coppie.

I conviventi possono sentire il bisogno di avere i propri spazi: si crea così un accumulo di stress che può essere riversato unicamente sul partner, nuocendo sulla serenità della coppia.

I partner non conviventi invece sentono il peso della lontananza e della minor condivisione. Le prospettive future sono sempre più sfocate, i progetti a breve e a lungo termine sembrano essere irraggiungibili

Non bisogna però vedere tutto negativo. Questo periodo è una sfida per il rapporto: uscirne vincitori renderà ancora più forte il legame di coppia.



Il covid sta togliendo brillantezza al mondo, lo sta rendendo opaco e privo di colore. Ci sta portando via la possibilità di fare cose entusiasmanti, che danno grinta ed energia alla nostra vita. Ma come tutti i periodi difficili anche questo avrà una fine e ce lo lasceremo alle spalle. La scelta che dobbiamo fare ora è se farci trascinare dagli eventi oppure se essere artefici del nostro futuro, sfruttando questo periodo al meglio per uscirne più forti e consapevoli.


Blog

Articoli Correlati


preferisci un

Appuntamento in sede?

Contattami per fissare un colloquio. Attraverso un primo consulto gratuito potremo capire insieme le tue reali esigenze, individuando il percorso più adatto a te.

 *Acconsento a che i miei dati personali vengano utilizzati in accordo con la Privacy e Cookie Policy

 Acconsento all'uso dei miei dati personali per essere aggiornato sui nuovi arrivi, prodotti in esclusiva e per le finalità di marketing diretto correlate ai servizi offerti e ricevere proposte in linea con i miei interessi attraverso l'analisi dei miei precedenti acquisti.

seguici sui social

+39 328 1382210